Blog

Cucine piccole? come arredarle con facilità

Pubblicato il

La cucina è considerata l’anima della casa dove si trascorre molto tempo per pranzare, preparare i pasti, ma anche per svolgere molte altre attività.
Se in un ambiente spazioso non vi sono problemi ad allestire un arredamento funzionale e accogliente, quando ci si trova ad avere a che fare con cucine piccole è necessario ridurre all’essenziale l’arredamento, senza tuttavia rinunciare a quegli elementi che sono imprescindibili per ogni cucina.
Inizialmente si è chiamati a fare una scelta di grande importanza: riservare la cucina alla sola preparazione dei pasti predisponendo un angolo pranzo in soggiorno o riuscire a concentrare tutto nel piccolo ambiente. 
Ovviamente tutto dipende dalla superficie che si ha a disposizione, uno spazio di 4 o 5 metri quadrati difficilmente consente anche il posizionamento di tavolo e sedie, ma sono sufficienti due o tre metri in più per dar vita a una cucina più completa.
Qualunque sia la decisione che si prende è di basilare importanza fare in modo che l’arredamento sia il più funzionale possibile cercando di eliminare quegli elettrodomestici, come la lavatrice, che possono trovare posto anche nel bagno, mentre la tv può essere collocata in soggiorno.
Ciò che è assolutamente necessario fare è saper sfruttare ogni centimetro di spazio e una soluzione ottima è quella di puntare verso l’alto, predisporre cioè dei mobili che abbiano un grande sviluppo in altezza, riponendo nei punti più alti attrezzi e oggetti che si utilizzano raramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *